Il lancio di Sainsbury viene fino a uno shopping gratuito in un negozio del Regno Unito

Il lancio di Sainsbury viene fino a uno shopping gratuito in un negozio del Regno Unito

Sainsbury's sta provando una scansione, il servizio di pagamento e go che offre agli acquirenti la possibilità di prendere la spesa e saltare le code di checkout. Il negozio di prova con sede a Clapham North, a Londra, è il primo nel Regno Unito a consentire agli acquirenti di utilizzare l'app SmartShop per pagare gli acquisti ovunque nel negozio.

Vedi Maestro correlato sta cercando di brevettare la blockchain for Money Transfer Solutions Facebook lancia i pagamenti di Messenger nel Regno Unito

Salutando come una mossa simile a Amazon Go Store di Amazon a Seattle, il negozio di Sainsbury consente agli utenti di pagare per le loro merci direttamente tramite l'app invece di scansionare un codice a barre a una cassa - poiché alcuni di Sainsbury offrono attualmente.

SmartShop è già in uso nei 68 negozi di Sainsbury, ma la possibilità per gli utenti di iPhone di utilizzare Apple Pay da qualsiasi parte del negozio è un primo e segue le prove limitate per l'ora di pranzo in uno dei minimarket di Euston Station del supermercato.

"La tecnologia e le mutevoli abitudini di acquisto dei clienti hanno trasformato il modo in cui le persone acquistano la spesa", ha affermato il Chief Digital Officer di Sainsbury, Clodagh Moriarty. “I nostri team lavorano costantemente duramente per portare nuove comode esperienze di acquisto ai clienti e siamo lieti di essere il primo rivenditore di generi alimentari nel Regno Unito a offrire ai clienti la possibilità di fare acquisti senza checkout. L'ultima versione di SmartShop, con la sua nuova funzione di pagamento, renderà super veloce per i clienti entrare e uscire dal negozio per coloro che vogliono scansionare, pagare e andare."

Sainsbury's ha affermato che la sua app SmartShop sta crescendo in popolarità con oltre 100.000 transazioni SmartShop e tra le 3.000 e le 4.000 nuove registrazioni dei clienti ogni settimana. E la società di analisti Juniper Research prevede che i pagamenti senza contatto in negozio potrebbero raggiungere $ 2 trilioni (£ 1.57 trilioni) entro il 2020, contando per transazioni in negozio una in tre.

Cas Paton, amministratore delegato di Onbuy.com, ha elogiato il supermercato per l'adozione di nuove tecnologie, ma ha sottolineato che il servizio aveva maggiori probabilità di rimanere all'interno dei suoi negozi locali.

"Per un importante rivenditore come Sainsbury's per provare qualcosa di innovativo, come la nuova tecnologia Scan, Pay and Go, dovrebbero essere applauditi", ha detto. “Offre ai consumatori un maggiore controllo sulla qualità della loro esperienza di shopping e sull'opportunità di sradicare disturbi comuni in negozio come code e errori umani.

“Prevedere il futuro tasso di adozione della tecnologia, credo fermamente che abbia una possibilità migliore per i tipi di negozi più piccoli piuttosto che per grandi unità di supermercato. Soprattutto perché quelli in genere che utilizzano tipi di negozi più piccoli più piccoli sono di solito "in viaggio" e sanno cosa vogliono prima di entrare, apprezzeranno quindi l'efficienza e la funzionalità della tecnologia più in linea con le loro abitudini di shopping ".

Il negozio Clapham avrà ancora cassetti self-service e gestiti dall'uomo per i clienti che potrebbero preferire pagare a Till e Sainsbury's utilizzerà il feedback dei clienti dalla prova per sviluppare e migliorare l'esperienza prima di testare la tecnologia in diversi negozi e località.