Paperclip è la startup gallese che assume Amazon, eBay e Gumtree per le tue merci indesiderate

Paperclip è la startup gallese che assume Amazon, eBay e Gumtree per le tue merci indesiderate

I mercati online sono in circolazione da così tanto tempo che saresti perdonato per aver pensato di essere sempre stata parte della nostra vita. Se hai cose che non hai più bisogno, non pensi due volte a metterle su eBay per fare un po 'di soldi.

Data l'esistenza di eBay, Amazon e Gumtree, tuttavia, penseresti che chiunque vorrebbe andare a testa a testa con questi giganti del commercio stabiliti. In che modo qualsiasi altra cosa può battere questi pesi massimi del settore, per non parlare di una piccola startup in Galles?

Bene, Paperclip pensa di poterlo fare. Spunter Out of the Business Competition London Startup Weekend Nel 2014, PaperClip è un mercato basato su app disponibile su Android e iOS dove è possibile acquistare, vendere, scambiare e freecycle con altri a livello locale.

L'appello è ovvio: tutti abbiamo cose di cui non abbiamo bisogno, che si tratti di un vecchio iPhone o di un paio di jeans magri designer in cui non puoi più spremere. E invece di gettarli nel cestino o venderli per soldi duri, Paperclip ti consente di scambiare la tua spazzatura con le cose di cui hai bisogno.

Da un momento della lampadina a un campo ubriaco

Il momento della lampadina per Rich Woolley, co-fondatore e CEO di Paperclip, è arrivato quando si stava allontanando dal suo appartamento di Londra e si trovava di fronte a trattare con il compito insormontabile di sistemare tutte le sue cose.

Rich Woolley, fondatore e CEO, Paperclip

“L'idea mi ha colpito quando mi stavo trasferendo dal mio appartamento a Londra; C'erano così tante cose che non volevo o non avevo più bisogno ", ha spiegato. “I miei coinquilini e io abbiamo scambiato spesso le cose all'università, quindi ho pensato che una soluzione tecnologica a questo processo sarebbe stata un piccolo progetto interessante."E così è nato il concetto di Paperclip.

L'idea sembrava arrabbiata all'epoca, ma Woolley perseverò. In effetti, se non fosse per i suoi amici che lo spingevano a fare domanda per il weekend di startup di Londra - e l'aiuto di alcune pinte - Paperclip potrebbe non aver mai ricevuto investimenti da un fondo di semi di New York dopo aver vinto il secondo posto.

Vedi Veeqo correlato, la startup gallese che porta alla grande gestione delle imprese ai piccoli gli imprenditori di startup delle lezioni di vita 8 ragazzi hanno scoperto il modo più duro ecco come sapere se la tua azienda ha bisogno di un'app

“Un mio amico mi ha suggerito di lanciare il concetto - un Tinder per lo scambio di oggetti - durante il fine settimana di startup di Londra, e così dopo un paio di pinte mi sono alzato sul palco e l'ho lanciato sul palco e l'ho lanciato. C'era una quantità sorprendentemente grande di interesse per l'idea."

Ritagliando la concorrenza

Cosa distingue Paperclip da app simili? Bene, secondo Woolley, è diverso perché è gratuito e facile da usare. Non solo non devi pagare per elencare gli articoli, indipendentemente dal fatto che si tratti di profitto o meno, l'iscrizione è semplicemente un caso di accedere con il tuo account Facebook.

Stagisti presso l'ufficio di Swansea di Paperclip

“Siamo l'unica piattaforma che ti consente di acquistare, vendere, scambiare e freecycle da un posto. Il processo di iscrizione e aggiunta di articoli a eBay, Gumtree e Freecycle possono richiedere molto tempo, mentre su Paperclip ci vogliono solo pochi secondi per aggiungere articoli.

“Rendendo il processo di aggiunta di un articolo così semplice e gratuito, stiamo cercando di incoraggiare gli utenti ad aggiungere tutti quegli articoli che sono sul recinto per vedere cosa possono ottenere per loro."

Pieno di fiducia

È chiaro che Woolley è pieno di ambizione e fiducia; Crede che la sua compagnia possa diventare un nome familiare come eBay e Amazon. La tendenza emergente delle app basate sulla posizione è qualcosa che vede come un enorme vantaggio per la sua azienda.

“Voglio davvero che Paperclip diventi un mercato onnipresente come eBay nel prossimo decennio. Negli ultimi anni abbiamo visto l'emergente importanza di altre app di mercato basate sulla posizione, dimostrando che gli utenti hanno un appetito per un prodotto come questo.

“E il fatto che gli investitori li sostengano mostra che il mercato è nelle prime fasi della crescita e del consolidamento. Reagendo rapidamente alle esigenze dei nostri utenti e rendendo il nostro prodotto il più buono possibile, sento che Paperclip può diventare un nome familiare."

In effetti, PaperClip ha visto molto successo dal lancio dell'anno scorso. Ha già superato 30.000 download, nonostante non abbia attraversato una spinta del marketing, ed è stato presentato nello spettacolo di crowdfunding di Dave Il Moneypit Alla fine dell'anno scorso.

Solo il tempo dirà se PaperClip raggiunge il suo obiettivo finale del dominio del mercato, ma ciò che è certo è che l'azienda ha la spinta necessaria per affrontare i grandi ragazzi. Se è abbastanza è un'altra domanda, e una risposta nel tempo.