IBM System Xtop 10Top 10 m2 Review

IBM System Xtop 10Top 10 m2 Review

IBM ha annunciato il supporto per i nuovi processori Xeon 5500 di Intel contemporaneamente a Dell e HP, ma ci è voluto notevolmente più a lungo per consegnarli al mercato.

La qualità costruttiva dipende dai soliti standard elevati di IBM e ha aumentato la posta in gioco. L'X3550 ha spazio nella parte anteriore per sei 2.5in SFF SAS o disco rigido SATA in vettori a caldo, mettendolo alla pari con il PowerEdge R610 quotato a A, ma è stato battuto dal nuovo DL360 G6 di HP, che ha spazio per otto unità SFF.

IBM offre una buona gamma di opzioni RAID e puoi iniziare senza un controller e aggiornare la scheda PCI Express Serverid-Br10i, che offre supporto per strisce e specchi. Il prossimo up è il serverid-Mr10i nel sistema di revisione, che porta supporto per raid5 e array RAID6 dual-ridondante, oltre a un pacchetto di backup della batteria opzionale.

IBM è stato impegnato con il design interno e l'X3550 presenta un interno ordinato. Il raffreddamento è gestito da una banca di sei moduli di ventola a bordo rotore a rotore disposti sulla parte anteriore della scheda madre, e dopo l'accensione dell'X3550 si stabilisce verso un ronzio silenzioso.

La virtualizzazione è sotto i riflettori quest'anno, con Dell e HP che aggiungono slot di schede di memoria SD ai loro server rack, permettendo loro di avviare ipervisor incorporati. IBM non è andato così lontano - l'X3550 offre solo un'interfaccia USB interna dedicata situata sul lato del riser per schede RAID - ma questo può essere utilizzato per avviare il server con VMware ESXI 3.5.

Mentre Dell ha incorporato quattro porte gigabit nella R610, IBM è rimasto bloccato con due, sebbene ciò possa essere aumentato aggiungendo una figlia a gigabit a doppia porta separata. L'ulteriore espansione sembra buona poiché il server ha una coppia di schede a monte, ognuna con uno slot PCI Express X16. C'è spazio per una scheda a mezza lunghezza, a tutta altezza e una scheda di basso profilo e puoi invece optare per PCI-X.

La ridondanza di potenza è supportata, poiché l'approvvigionamento a caldo Compact 675W può essere collaborato da una seconda unità. L'X3550 è facile sulla fornitura di utilità, con il nostro contatore in linea che misura 16 W in standby e 100 W con Windows Server 2003 R2 Idgling. Con Sisoft Sandra che ha colpito tutti e otto i nuclei logici questo ha raggiunto il picco a soli 154 W.

Per l'onda di configurazione del server iniziale addio al BIOS e saluta il nuovo UEFI di IBM (interfaccia unificata del firmware). Ciò fornisce l'accesso a un menu di configurazione per la configurazione, un gestore di dispositivi di avvio e una GUI di diagnostica intelligente. È simile a quello fornito con i nuovi server PowerEdge, ma Dell va oltre poiché il suo controller del ciclo di vita offre funzionalità come gli strumenti di aggiornamento del server e la possibilità di archiviare i driver di dispositivi per la disponibilità immediata.

Garanzia

Garanzia3 anni in loco il prossimo giorno lavorativo

Giudizi

Fisico

Formato serverRack
Configurazione del server1u

Processore

Famiglia CPUIntel Xeon
Frequenza nominale della CPU2.53 GHz
Processori forniti1
Conteggio della presa CPU2

Memoria

Capacità RAM128 GB
Tipo di memoriaDDR3

Magazzinaggio

Configurazione del disco rigido2 x 300 GB IBM 10K SAS SFF Dischi rigidi nei corrieri a caldo
Capacità del disco rigido totale600
Modulo raidIBM Serverid-Mr10i
Livelli di RAID supportati0, 1, 5, 6, 10, 50, 60

Networking

Porte Gigabit Lan2

Scheda madre

Slot PCI convenzionali Totale0
Slot pci-e x16 in totale0
Slot PCI-E X8 Totale2
Slot PCI-E X4 Totale0
Slot PCI-E X1 Totale0

Alimentazione elettrica

Punteggio dell'alimentazione675W

Rumore e potenza

Consumo di energia inattiva100W
Picco di consumo energetico154w

Software

Famiglia del sistema operativoNessuno