Come disattivare il tuo Chromecast

Come disattivare il tuo Chromecast
  • Come usare Chromecast: tutto ciò che devi sapere
  • Le 20 migliori app Chromecast del 2016
  • Come migliorare le prestazioni di Chromecast
  • Come usare Chromecast per rispecchiare lo schermo
  • Come usare Chromecast per giocare a giochi
  • Come utilizzare Chromecast per trasmettere l'audio
  • Come disattivare il tuo Chromecast
  • Come trasmettere in streaming VLC Player su Chromecast
  • Come usare Chromecast senza Wi-Fi
  • Come ripristinare il tuo Chromecast
  • Suggerimenti e trucchi Chromecast

Il Chromecast può essere un dongle un po 'misterioso. Si aggrapperà felicemente al retro della tua TV, ma cosa fai quando vuoi disabilitarlo? Devi anche disabilitarlo in primo luogo? Cominciamo rispondendo alle domande essenziali.

Devo disattivare il mio Chromecast?

Il Chromecast utilizza pochissima potenza e dati in modalità standby. A meno che tu non stia eseguendo una connessione molto strettamente misurata, non è necessario disattivare il dispositivo. Se, tuttavia, hai un budget super rigoroso, disabilitare il dongle è facile.

Come faccio a disattivare Chromecast sulla mia TV?

Non esiste un interruttore off sul Chromecast stesso, quindi disabilitarlo è una questione di scollegarlo dalla TV o dalla fonte di alimentazione. Dovrebbe essere abbastanza semplice, anche se ci sono alcune volte in cui non dovresti farlo, come menzionato di seguito.

Come faccio a disattivare Chromecast in remoto?

L'app Home sul tuo dispositivo Android o iPhone controlla tutti i dispositivi Chromecast, consentendo di disattivare il controllo da parte di altri.

Perché dovrei scollegare il mio Chromecast?

Le persone hanno molte ragioni per scollegare il loro dispositivo Chromecast. I due motivi più comuni: scopi di sicurezza e commutazione di TV. Gli utenti sono preoccupati per il dongle che rimane in contatto con la propria rete 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi si sentono più sicuri se lo scollegano dalla TV o dalla fonte di alimentazione. Altre volte, un utente di Chromecast desidera solo spostare il dispositivo in un'altra stanza o TV.

Sebbene questi motivi siano comprensibili, è meglio evitarli a meno che tu non stia inserendo il Chromecast in una nuova TV abbastanza rapidamente.

Perché il suggerimento di cui sopra è importante? Innanzitutto, la rimozione del dispositivo rende facile dimenticarlo, il che significa che può perdersi o rimanere inutilizzati per lunghi periodi. In secondo luogo, il dispositivo si aggiorna in modalità standby per mantenere la protezione. Se il Chromecast è acceso o spento durante il collegamento, può comunque ricevere aggiornamenti.

Altri motivi per cui le persone scollegano il loro Chromecast includono la rimozione dello stato del "sempre funzionante" sulla TV o la revoca dell'accesso per alcuni visitatori. Anche quando il Chromecast non è in uso, funziona in background e mantiene un display, acceso o spento, inoltre, si presenta sempre nella rete. Per quanto riguarda l'accesso ai visitatori, aiuta a controllare l'utilizzo di Internet in casa da parte degli ospiti e blocca anche la distrazione. Puoi immaginare quando quella situazione è importante?

Quando non dovrei scollegare il mio Chromecast?

Fondamentalmente, non dovresti strappare il tuo Chromecast dal retro della TV o spegnere l'alimentatore Quando si riceve un aggiornamento.

Per i modelli Chromecast di seconda e terza generazione, il LED lampeggia arancione quando è in corso un aggiornamento. Per il modello Chromecast di 1a generazione, il LED lampeggia in rosso durante l'aggiornamento. Se decidi di "tirare la spina", assicurati che il dispositivo non stia lampeggiando. Gli aggiornamenti sono fondamentali e possono includere aggiornamenti software, firmware e di sicurezza. Ogni volta che si spegne la TV, il Chromecast entra in modalità standby a bassa potenza, consentendo agli aggiornamenti di funzionare durante l'utilizzo di una potenza minima per farlo.

Se stai appena iniziando, abbiamo una guida per aiutarti a imparare come impostare correttamente Chromecast.