Come recuperare i video eliminati da un iPhone

Come recuperare i video eliminati da un iPhone

Una delle caratteristiche che hanno aiutato gli iPhone a stare al passo con la curva nel mercato competitivo degli smartphone sono i loro video di alta qualità. Gli ultimi modelli sono noti per video nitidi e riproduzioni fluide che rendono i ricordi di cattura altrettanto divertenti come guardare i file registrati.

Ma immagina di scorrere attraverso il tuo iPhone, ricordando vecchi ricordi, quando elimini accidentalmente uno dei tuoi video preferiti. Questo può essere un vero peccato, soprattutto se avevi una sola copia del video.

Ciò significa che i tuoi preziosi ricordi sono andati per sempre? La semplice risposta è no.

Questo tutorial ti mostrerà come recuperare i video eliminati dal tuo iPhone.

Metodo 1: recupero video eliminati dalla cartella recentemente cancellata

Gli sviluppatori hanno elogiato l'iPhone come un dispositivo ben ponderato ed è facile capire perché. Ogni volta che elimini una foto o un video, non scompare immediatamente dal tuo dispositivo. Invece, va alla cartella "recentemente cancellata". Dopo 30 giorni, il file viene rimosso permanentemente dalla cartella, rendendo impossibile il recupero.

La cartella recentemente eliminata può quindi essere considerata una rete di sicurezza che ti garantisce che puoi ancora recuperare i file eliminati per errore.

Per recuperare un elemento dalla cartella, ecco cosa devi fare:

  1. Prendi il tuo iPhone e apri l'app Foto.
  2. Tocca su "album" e scorri verso il basso fino alla scheda "recentemente cancellata". Questo dovrebbe aprire una cartella con un elenco di tutte le foto e i video che hai eliminato negli ultimi 30 giorni.
  3. Scorri l'elenco per trovare i video che desideri recuperare. Per recuperare un file, dai un lungo tocco e quindi premi il pulsante "Recupera" nell'angolo in basso a destra dello schermo.

Metodo 2: recupero di video eliminati da un backup iCloud

Apple ha sempre pubblicizzato iCloud come uno strumento conveniente che può aiutarti a trasferire tutti i tuoi dati da un vecchio dispositivo a uno nuovo di zecca. Tuttavia, è anche un ottimo strumento quando si eliminano i file erroneamente. Ma come funzionano esattamente i backup iCloud?

Se attivato, i backup iCloud caricano periodicamente i file sul cloud mantenendo gli originali sul dispositivo. Quando l'originale viene eliminato per errore o design, le copie caricate rimangono sul cloud. Pertanto, puoi sempre recuperare i tuoi file fintanto che sei connesso a Internet.

Quando si tenta di recuperare i file eliminati dal backup iCloud, è importante ricordare che potresti finire per perdere qualsiasi file che non faceva parte del backup più recente. Ad esempio, se il caricamento più recente è avvenuto tre giorni fa, qualsiasi file che potresti aver creato o ricevuto da allora non farà parte del backup. Per questo motivo, dovresti assicurarti di aver salvato tutti i tuoi file attuali prima di ripristinare il sistema in uno stato precedente.

Ecco come recuperare i file utilizzando i backup iCloud:

  1. Ripristina il dispositivo toccando il pulsante "Ripristina" nell'app Impostazioni.
  2. Segui le istruzioni sullo schermo per impostare il tuo dispositivo di nuovo.
  3. Quando arrivi alla schermata "Apps & Data", tocca "Ripristina da iCloud Backup."
  4. Accedi con il tuo ID Apple.
  5. Scegli la versione a cui desideri tornare e quindi attendere mentre il dispositivo carica i file corrispondenti.

Alla fine di questo processo, dovresti essere in grado di trovare il video che stai cercando nell'app di foto.

L'unico svantaggio dei backup iCloud è che potresti finire con i file che non hai più bisogno. Questo perché anziché recuperare file specifici, il restauro è un processo di recupero dei dati "coperta" che riporta tutti i file che erano sul tuo dispositivo in un determinato momento. Ad esempio, puoi finire per recuperare i file che hai eliminato per liberare spazio sul tuo iPhone.

Metodo 3: recupero di video eliminati da iTunes Backup

Una delle cose migliori dei dispositivi Apple è che offrono più modi per eseguire il backup dei file nel caso in cui tu abbia bisogno di recuperarli in un secondo momento. I backup di iTunes funzionano praticamente come quelli su iCloud, ma a differenza di quest'ultimo, vengono salvati sul tuo computer.

Per recuperare i file da iTunes, prima collegare il tuo iPhone al tuo computer utilizzando un cavo USB compatibile e quindi procedere come segue:

  1. Fare doppio clic sul tuo iPhone sul menu di navigazione sul lato sinistro dello schermo del computer.
  2. Fai clic sul pulsante "Sincronizzazione delle impostazioni" nell'angolo in alto a destra.
  3. Premere il pulsante "Ripristina Backup" e selezionare la versione che si desidera utilizzare.

Metodo 4: utilizzando uno strumento di recupero di terze parti

Apple ha fatto di tutto per fornire più strumenti di recupero integrati se è necessario recuperare una foto o un video. Ma se questi strumenti non funzionano per te, puoi sempre provare sistemi di recupero di terze parti.

Esiste un mercato fiorente per soluzioni di recupero dei dati di terze parti, ma raccomandiamo sempre la due diligence prima di scegliere il software preferito. Alcuni strumenti, in particolare quelli disponibili gratuitamente, potrebbero non recuperare tutti i file eliminati dal dispositivo. Inoltre, alcuni possono includere codice dannoso progettato per trasmettere i tuoi dati personali allo sviluppatore.

Per assicurarti di scegliere il meglio, assicurati di fare una ricerca adeguata sul software e sul suo sviluppatore. Dovresti selezionare uno strumento con valutazioni e recensioni abbastanza positive da fonti affidabili come blog tecnologici, forum e social media. È anche importante scegliere il software con un'interfaccia intuitiva e le istruzioni chiari. Il processo di recupero dei dati dovrebbe essere semplice da eseguire, anche per gli utenti non tecnici.

Alcuni degli strumenti di recupero dei dati più popolari per gli iPhone includono Disco Drill, DR. Fone, Phonerescue e Easeus Mobisaver.

Non rinunciare ai tuoi ricordi

L'eliminazione di un video dal tuo iPhone non equivale a rimuoverlo fisicamente dal tuo dispositivo. A Apple è stato attribuito il merito di progettare un sistema di backup ben ponderato che ti garantisce avere più sistemi di recupero se elimini un file per errore. Dalla cartella recentemente cancellata ai backup iCloud e ai backup esterni sul tuo Mac, c'è sempre un modo per recuperare i ricordi che fai di più.

Ma anche se questi strumenti non funzionano, ci sono molte soluzioni di terze parti che possono scansionare il tuo iPhone e recuperare articoli eliminati di recente.

Hai provato a recuperare i tuoi file utilizzando uno qualsiasi degli strumenti discussi in questo articolo? Com'è stata la tua esperienza?

Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.