Come scaricare Netflix su un Mac

Come scaricare Netflix su un Mac

Netflix è con noi da alcuni anni, quindi è un po 'deludente che non abbiano ancora rilasciato un'app dedicata ai computer Mac. La piattaforma è stata relativamente veloce nel rilasciare app per Windows, Android e iOS, ma per qualche motivo, non esiste un annuncio ufficiale sul perché non abbiamo un'app Netflix per Mac.

Quindi, cosa succede se sei un grande fan di Netflix ma preferisci guardare su un Mac perché macOS è il tuo sistema operativo preferito per una serie di motivi?

Non preoccuparti. Con alcune soluzioni alternative, puoi scaricare i tuoi film e programmi TV preferiti sul tuo Mac.

Questo articolo ha tutto ciò che devi sapere.

Metodo 1: utilizzando il clicker per Netflix

Viviamo in un ambiente tecnologico frenetico contrassegnato da una fiorente comunità di sviluppo delle app. Anche se non esiste un'app Netflix ufficiale per i dispositivi MAC, gli sviluppatori hanno intervenuto con soluzioni innovative in grado di scaricare i contenuti Netflix direttamente su questi dispositivi. Una di queste soluzioni si chiama clicker per Netflix.

Al suo centro, Clicker per Netflix (CFN) è un'applicazione di terze parti progettata specificamente per MacOS. Sebbene Netflix non abbia approvato ufficialmente la CFN, è stato utilizzato per trasmettere il contenuto per diversi anni senza problemi.

Il clicker per Netflix viene fornito con un'interfaccia facile da usare completa di accessibilità alla barra del touch che semplifica la riproduzione della riproduzione e la navigazione nella libreria. Inoltre, l'app supporta la modalità PIP (immagine in immagine), permettendoti di guardare i tuoi programmi preferiti in una finestra piccola e ridimensionabile durante l'utilizzo di altre applicazioni sul tuo Mac.

Ma come si ottiene l'app? È scaricabile gratuitamente su diversi siti Web, ma è importante ricordare che non tutte le offerte sono autentiche. Puoi essere facilmente ingannato nel scaricare malware pericoloso o addirittura a installare un'app completamente diversa che non hai davvero bisogno. Per questi motivi, è importante esercitare la dovuta diligenza quando esplora le opzioni disponibili.

Detto questo, MacUpdate - un sito Web di software MAC che esiste da oltre 20 anni - può essere un ottimo punto di partenza.

Metodo 2: installazione di Windows sul tuo Mac

Dalla presentazione di Netflix, c'è sempre stata un'app desktop per i computer Windows. E sebbene la maggior parte delle persone non lo sappia, puoi effettivamente installare Windows sul tuo Mac ed eseguire contemporaneamente i due sistemi. Ciò significa che puoi goderti Netflix sul tuo Mac senza rinunciare a nessuno degli strumenti che ti hanno affascinato all'ecosistema Apple.

Per installare Windows sul tuo Mac, hai bisogno di alcuni elementi:

  • Un'immagine disco di installazione di Windows
  • Tastiera di mele e mouse
  • Almeno 50 GB di spazio su disco libero
  • USB Flash Drive con almeno 16 GB di archiviazione

Se non hai idea da dove cominciare, questo articolo ha tutti i dettagli.

Metodo 3: streaming di Netflix utilizzando AirPlay dal tuo iPhone o iPad

AirPlay è una tecnologia di streaming wireless sviluppata da Apple che consente agli utenti di trasmettere in streaming audio, video e altri media tra dispositivi Apple. Puoi usarlo per trasmettere i contenuti da un iPhone, iPad, Apple TV, HomePod o persino un Mac.

Poiché AirPlay è una funzione integrata per i dispositivi iOS, non è necessario acquistare o impostare hardware aggiuntivo per lo streaming di contenuti Netflix sul tuo Mac. Inoltre, puoi continuare a utilizzare il tuo dispositivo iOS durante lo streaming di Netflix sul tuo Mac.

Sul lato negativo, Netflix ha smesso di supportare AirPlay nell'aprile 2019, citando "limitazioni tecniche."Ciò significa che non puoi aprire abbastanza l'app Netflix sul tuo iPhone e collegarti all'istante con il tuo Mac. Fortunatamente, da allora sono state sviluppate diverse applicazioni di terze parti per aiutare i supporti aerei da iOS ai Mac. Le scelte popolari includono Reflector, Mirroring360 e Airserver.

Vediamo rapidamente come puoi usare Airserver per lanciare Netflix sul tuo Mac:

  1. Scarica e installa Airserver sui tuoi dispositivi Mac e iOS. Ma prima di procedere al passaggio 2, assicurati che entrambi i dispositivi MAC e iOS siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.
  2. Colpisci il tuo dispositivo iOS e seleziona l'icona di mirroring dello schermo dal centro di controllo. A questo punto, dovresti essere in grado di vedere il tuo Mac e qualsiasi altro dispositivo disponibile sulla tua rete.
  3. Sul tuo iPhone o iPad, apri l'app Netflix e seleziona il titolo che desideri guardare.
  4. Scegli il tuo Mac dall'elenco dei dispositivi disponibili e il dispositivo mobile inizierà lo streaming sullo schermo del tuo Mac.
  5. Infine, apri l'app Netflix sul tuo dispositivo mobile e riproduci il film o il programma TV che vuoi guardare.

Ma cosa succede se non hai una connessione Internet ma hai scaricato alcuni episodi o film sul tuo iPhone? Airserver e diverse altre app di mirroring possono funzionare senza connettività Wi-Fi, ma è necessario collegare i dispositivi utilizzando un cavo Lightning. Il tuo Mac sarà quindi in grado di legare il tuo dispositivo mobile e creare una rete di mirroring.

Metodo 4: Esecuzione di Netflix su MacOS usando PlayCover

Se non hai paura di immergerti un po 'più in profondità nel mercato tecnologico di terze parti, Playcover potrebbe essere solo lo strumento di cui hai bisogno per goderti finalmente Netflix sul tuo Mac. Ma prima le cose - che cos'è?

In termini molto semplici, Playcover è un'applicazione macOS che ti consente di installare ed eseguire app iOS direttamente sul tuo Mac. Funziona emulando il framework Uikit utilizzato per lo sviluppo di app iOS e adattandolo a funzionare su macos. Con questo strumento, puoi effettivamente eseguire l'app Netflix iOS sul tuo Mac. Comodo, giusto?

Questo è senza dubbio un modo conveniente per guardare i tuoi spettacoli preferiti di Netflix sul tuo Mac, ma la creazione di PlayCover sui tuoi dispositivi può essere un dolore e potresti aver bisogno di un po 'di pazienza. Ecco come funziona:

  1. Inizia scaricando l'ultima versione dell'applicazione. La maggior parte delle piattaforme offre l'app sotto forma di un file DMG.
  2. Apri il file DMG e trascina l'app Playcover nella cartella delle applicazioni. Fare doppio clic sull'app Playcover per lanciarla.
  3. Ora, devi ottenere il file IPA dell'app Netflix iOS. Puoi facilmente ottenere una copia dal backup del dispositivo iOS o nella ricerca online. Ma come sempre, tieni d'occhio i file sospetti che potrebbero comportare rischi per la sicurezza.
  4. A questo punto, apri Playcover e fai clic sul pulsante "Importa" nell'angolo in alto a sinistra della finestra. Sfoglia la posizione in cui hai salvato il file di Netflix IPA e importalo.
  5. Dopo aver importato l'IPA di Netflix, l'icona dell'app della piattaforma dovrebbe apparire nella finestra Playcover. Fai clic sull'icona Netflix per avviare l'app. Ora dovresti essere in grado di sfogliare la biblioteca come al solito e riprodurre il contenuto che desideri.

Forse vale anche la pena ricordare che l'esecuzione di Netflix su un Mac che utilizza PlayCover potrebbe non fornire lo stesso livello di prestazioni e stabilità dell'app mobile ufficiale. Tuttavia, è probabilmente un metodo che vale la pena se hai un po 'di esperienza nello sviluppo delle app.

Guarda tutto quello che vuoi

Non c'è parola da Netflix su quando potremmo vedere l'applicazione ufficiale della piattaforma per macOS, ma questo non dovrebbe impedirti di scaricare o trasmettere in streaming i tuoi spettacoli preferiti. Grazie ad alcune soluzioni alternative, puoi trasformare il tuo Mac in un mini-teatro anche se aspettiamo di scoprire se Netflix ha qualcosa nei lavori.

Hai provato a scaricare Netflix sul tuo Mac usando uno di questi trucchi?

Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.