Come e dove installare correttamente cavi e fili per PC per SSD, switch del pannello e altro ancora

Come e dove installare correttamente cavi e fili per PC per SSD, switch del pannello e altro ancora

Immagine 1 di 8

  • Come costruire un PC: una guida online per costruire il tuo computer da zero
  • Come smontare una custodia per PC
  • Come installare un alimentatore
  • Come installare una scheda madre
  • Come installare un processore Intel
  • Come installare un processore AMD
  • Come e dove installare correttamente cavi e fili per PC per SSD, switch del pannello e altro ancora
  • Come installare un nuovo disco rigido o unità SSD su un PC
  • Come installare e utilizzare un SSD (unità a stato solido)
  • Come installare un'unità ottica
  • Come installare una scheda grafica
  • Come installare le schede di espansione
  • Come rimettere insieme una custodia per PC

Hai installato i moduli madri, alimentatore, processore e RAM. Ora è ora di collegare tutti i fili. L'accuratezza per questo passaggio è vitale, poiché qualsiasi errore significherà che il tuo PC potrebbe non funzionare come dovrebbe o meno iniziare.

Molti dispositivi includono cavi di vario genere. La maggior parte usa una piccola presa/spina multi-pin come una scheda audio, un lettore DVD o un registratore con audio e persino i pulsanti o le porte USB sulla parte anteriore del tuo desktop PC. Altri usano tappi e accoppiamenti a spillo più grandi per connettersi ai fili esistenti, come i cavi di alimentazione per il DVD o il lettore/registratore Blu-ray, le schede video e alcuni ventilatori di raffreddamento come quelli collegati alla custodia. Sapere dove va tutto e come si collega è vitale.

Segui in questo articolo per imparare tutti i dettagli per la connessione corretta di cavi e fili.

Suggerimenti utili per la costruzione/aggiornamento del tuo PC

Come con qualsiasi dispositivo tecnico, ci sono alcune cose da considerare quando si lavora all'interno del tuo PC per qualsiasi motivo, quindi iniziamo qui. Hai preso quel gioco di parole? Ecco quattro passaggi essenziali da seguire ogni volta che lavori sul tuo PC.

  • Assicurarsi che l'alimentazione sia disconnessa. Questo passaggio potrebbe non essere applicato se non hai ancora collegato il cavo di alimentazione, ma vale la pena menzionarla per ogni evenienza.
  • Ridurre il rischio di elettricità statica. L'accumulo statico naturale nelle mani e il resto del corpo può provocare il caos sulle parti interne del computer. Sia che tu usi un tappetino ESD o una banda di sicurezza, è un passo importante per proteggere il tuo investimento.
  • Mantieni il tuo spazio di lavoro libero da eventuali liquidi o detriti. Non vuoi versare una bottiglia d'acqua su tutto il tuo nuovo computer. Pulisci l'area di lavoro prima di iniziare e cerca di ridurre la polvere mentre ci sei.
  • Pulisci le mani. Quando si lavora con cavi e altri componenti interni, gli oli e lo sporco sulle mani possono causare problemi in seguito. È meglio indossare guanti in nitrile senza polvere, ma le mani pulite lo faranno.

Suggerimenti per il collegamento dei cavi all'interno del tuo PC

Se è la prima volta che lavori sull'elettronica o addirittura l'apertura di un caso di computer, dovresti conoscere alcuni suggerimenti essenziali prima di collegare i componenti con i fili.

Mantieni organizzati i tuoi cavi. OK, quindi questo non è necessariamente vitale per la salute della macchina (tranne il potenziale per un filo che tocca i componenti caldi o catturare un ventilatore). Tuttavia, una custodia pulita e organizzata è glorificante. Se prendi qualche minuto prima di installare le tue periferiche e pianificare il layout di tutto, sarà molto più facile collegare tutto (e sostituire i componenti obsoleti in seguito). Puoi usare piccole cravatte con zip e infilare benissimo tutto a cui appartiene.

Mantieni organizzato il tuo spazio di lavoro. Proprio come qualsiasi progetto, anche questo può essere incredibilmente frustrante. Fatti un favore e riduci quella frustrazione avendo tutto ciò di cui hai bisogno dove puoi trovarlo prima di andare a lavorare. Inoltre, rimuovere eventuali spazzatura, detriti, polvere o liquidi prima di aprire un pacchetto. Questo passaggio garantisce che i tuoi componenti funzionino in modo sicuro e adeguato dopo aver completato il progetto.

Aspetta di collegare l'alimentazione in una presa a muro. Le etichette di avvertimento esistono per un motivo. Non scioccarti perché hai trascurato di scollegare il tuo alimentatore dal muro prima di lavorare all'interno del tuo PC.

Non indossare gioielli o vestiti sciolti. Ti renderai presto conto del perché questa non è un'ottima idea se indossi braccialetti, camicie a maniche lunghe sciolte o camicie con vita larga mentre lavori sulla tua macchina. Saluta di essere strappato a parti di computer casuali o friggere un componente con elettricità statica, aumentando il livello di frustrazione.

Usa gli attrezzi protettivi. Certo, c'è un sacco di dibattiti sulla necessità di bande e guanti ESD quando si lavora sull'elettronica, ma è meglio sbagliare sul lato della cautela se non lavori regolarmente con schede madri, condensatori o altre piccole elettronica. Certo, la maggior parte dei professionisti li indossa comunque. L'argomento per indossare guanti è che oli, sporco e altri contaminanti possono causare danni alle parti del tuo computer (anche la corrosione in seguito). La controversia più significativa per le precauzioni ESD è che potresti danneggiare un componente a causa dell'elettricità statica.

Come collegare i tuoi cavi alla scheda madre

Proprio come collegare un sistema home theater, i computer hanno numerosi cavi e fili che tendono a fare un casino. Sapere dove va ogni filo o connettore è essenziale per garantire l'ordine corretto. Seguire i passaggi elencati di seguito per assicurarsi che ogni componente sia collegato e funzioni correttamente.

1. Collegare i fili dell'interruttore del pulsante di accensione

Per attivare il tuo PC quando si preme il pulsante di accensione, collegare il interruttore di alimentazione al scheda madre. Tra i cavi sciolti nel tuo caso, troverai un connettore a due pin, che di solito è contrassegnato "PWR SW" Ma controlla il manuale del caso se non sei sicuro.

I cavi dell'interruttore di alimentazione devono connettersi ai maglioni di alimentazione sulla scheda madre. In genere, questi pin si trovano nella sezione in basso a destra e di solito non sono contrassegnati. Se l'articolo non funziona, prova a invertire i pin. Può essere difficile determinare la direzione corretta, specialmente con piccoli connettori a perno piatti.

2. Collegare i fili di switch di ripristino

Se la custodia per PC ha un file RESET STUSTRO, La spina è simile al pulsante di accensione, visualizzando Ripristina SW piuttosto che Power SW. Questo connettore consente di riavviare il tuo PC dopo un crash fastidioso, poiché ripristina l'hardware e costringe il tuo computer a riavviare.

Per collegare i fili del pulsante di ripristino, è necessario trovare i maglioni sulla scheda madre. Il connettore è di solito vicino all'interruttore di alimentazione. Spingi la spina sui due pin per fissarla in posizione. Non importa in che modo questo connettore va.

3. Collegamento dei LED di potenza e HDD

IL Connettore HDD Collegamenti a un LED sulla parte anteriore della custodia che si illumina quando il disco rigido è in funzione. Sulla scheda, il connettore è generalmente etichettato HDD LED. Questa luce aiuta a indicare se il tuo PC funziona o se si è schiantato.

Poiché i fili si collegano a un LED, richiedono un ordine specifico per funzionare correttamente. Il cavo di solito include segni positivi e negativi sulla spina di plastica. Il jumper HDD della scheda madre avrà anche una porta positiva e negativa. Controlla attentamente il tuo manuale per assicurarti di ottenere questa connessione nell'ordine corretto.

Seguire le stesse procedure per Energia Fili a LED, che avranno un connettore simile. Questa spina deve anche essere collegata nella giusta direzione, quindi assicurati di ottenere i connettori positivi e negativi allineati.

4. Come collegare i fili USB sulla scheda madre

Se il tuo caso ha Porte USB montate sul fronte o un Lettore di carte interne (si monta come un lettore DVD), dovrai collegarli alle intestazioni di riserva sulla scheda madre. Con ogni probabilità, il cavo nel caso è contrassegnato come USB.

La tua scheda madre dovrebbe avere connettori di riserva contrassegnati con "USB", ma il manuale ti dirà dove risiedono i pin se esistono. I connettori USB richiedono l'alimentazione, quindi è necessario collegare correttamente il cavo. Fortunatamente, le porte USB trovate sulla maggior parte dei casi di PC hanno una singola spina che si collega solo alla scheda madre in una direzione. Se il tuo PC non ha una spina formata, dovrai controllare attentamente i manuali della custodia e della scheda madre per installare correttamente i fili.

Supponendo che tu stia usando un connettore a blocchi, collegalo a pin USB di riserva sulla scheda madre. È meglio usare l'intestazione più vicina al cavo per evitare i cavi drappeggiati ovunque.

5. Installazione di una connessione Firewire alla scheda madre

Frontale Cavi Firewire Collega il PC molto come i cavi USB. Ancora una volta, cerca un'intestazione di Firewire di riserva sul tabellone (il manuale spiegherà dove si trovano), quindi collega il cavo Firewire. Il connettore di plastica sui fili può essere contrassegnato come 1394, Poiché Firewire è anche noto come "i1394."

6. Collegare i fili audio sulla scheda madre

Le porte audio montate sul fronte richiedono anche una connessione alla scheda madre se si desidera collegare le cuffie o anche un microfono. Fortunatamente, la maggior parte delle custodie per PC presenta una spina a blocco singolo per tutti i connettori audio anteriori, tra cui jack per cuffie, ingressi audio o persino microfoni.

Il manuale della tua scheda madre dettagliarà dove si collegano i cavi audio, di solito vicino al pannello posteriore. Ancora una volta, c'è solo un modo per collegare la spina, quindi fai scorrere delicatamente in posizione. Se la tua custodia ha un'intestazione di altoparlanti per segni di molla, inseriscilo al connettore appropriato della scheda madre.

7. Dove collegare i fili della ventola sulla scheda madre

È comune per i casi moderni avere ventilatori extra pre-adattati in aree specifiche. Questi dispositivi di raffreddamento aiutano ad aumentare il flusso d'aria dentro e fuori dalla custodia, mantenendo il tuo PC fresco. Mentre alcune ventole di raffreddamento si collegano ai connettori dell'alimentatore (accoppiamenti a 4 pin più grandi), quelli di bordo no, come la ventola CPU e le ventole di chip più piccole. Le ventole utilizzate su quei componenti di bordo si collegano alle intestazioni sulla scheda madre. Questo tipo di connessione spesso presenta impostazioni di velocità della ventola automatica o digitalmente regolabile per mantenere il PC in esecuzione in silenzio ed efficiente.

Se i tuoi fan hanno connettori mini a tre o quattro pin, che è quasi sempre il caso, si collegano direttamente alla scheda madre. Questi ventole sono di solito il tipo che offre un controllo automatico della velocità. I PC più vecchi avevano tappi a due pin e correvano a una velocità costante. Guarda il manuale per trovare un connettore della ventola di riserva e collegare il connettore di alimentazione della ventola. I connettori a tre pin possono collegarsi a porte a quattro pin e viceversa. I cavi di solito si collegano solo in un modo, quindi è facile farlo bene.

8. Collegamento dei fili della ventola CPU

La ventola del processore è la connessione più cruciale di tutti, mantenendo sempre una temperatura sicura per la CPU. Come i ventilatori di sistema, la scheda madre controlla la velocità della ventola del processore in base all'attuale temperatura interna della CPU e mantiene il tuo computer il più tranquillo possibile. Le schede madri/PC più vecchie potrebbero non offrire un'opzione "silenziosa", ma i cavi della ventola richiedono ancora l'ordine corretto, quindi includono tappi aderenti.

Inoltre, c'è un connettore speciale per la ventola del processore sulla scheda madre, spesso etichettata Fan CPU. Controlla il tuo manuale per la sua posizione. È probabile che la spina sia un connettore a quattro pin, ma esistono ventilatori a tre pin. Il connettore va solo in un modo.

9. Collegamento dei cavi dati HDD/SSD

Come i cavi che dovevi collegare prima, la posizione da inserire HDD/SSD i cavi di dati dell'unità sono etichettati. Le slot specificano Sata1, Sata2, eccetera. Di solito ci sono diversi slot SATA per scheda madre.

Nota: Assicurati di collegare il tuo HDD o SSD primario al Slot SATA con la velocità più rapida, controlla il manuale della scheda madre.

Ora collega il cavo dati HDD/SSD nella fessura SATA.

Dopo aver collegato il cavo HDD/SSD, sei pronto per installare il tuo HDD o SSD.

Una volta che tutto è collegato correttamente, assicurarsi che i cavi siano fissati e sdraiati in un luogo sicuro. Non vuoi che i tuoi fili vengano catturati in nessun fan o tocchi le superfici calde. È possibile collegare i cavi interni al tuo PC appena rimodellato utilizzando le baie di unità vuote e le fascette con zip.

-

In chiusura, prendi precauzioni quando si lavora sul tuo PC. Comprendere come collegare correttamente i fili e i cavi interni significa che avrai il tuo dispositivo attivo e funzionante in pochissimo tempo. Impedirai danni e ti assicurerai che i LED e i pulsanti funzionino correttamente e che le connessioni audio funzionino come previsto.

L'installazione corretta di cavi e fili nel tuo computer può sembrare scoraggiante, ma non c'è motivo per essere. Identificare cos'è tutto e dove si collega è solo la metà della sfida. Con pazienza e know-how, il tuo PC sarà migliore di prima.