Recensione 10p 10p STOP di Small Business Cisco

Recensione 10p 10p STOP di Small Business Cisco

La gamma SRW di SRW di Small Switchs di Cisco è in circolazione dalla sua acquisizione di Linksys, ma ora vengono sostituiti dalla serie 300. Questi hanno un nuovo design e mirano a offrire una scelta di porta più ampia con una gestione, un valore e un supporto migliore per il routing L3 statico.

L'SF300-24P si trova nel mezzo di una nuova famiglia Ethernet Switch veloce. L'interruttore è 802.3af POE conforme e aumenta il conteggio delle porte sui prodotti concorrenti: insieme a 24 porte Ethernet veloci ha una coppia separata di uplink gigabit più altre due porte a doppia personalità per collegamenti in rame o fibra.

L'installazione è più semplificata rispetto ai precedenti modelli SRW in quanto è possibile utilizzare l'utilità della barra degli strumenti IE. Questo cerca nella rete tutti gli switch di piccole imprese Cisco, router, AP wireless, elettrodomestici e telecamere NAS e li visualizza tutti per un facile accesso.

La console Web principale fornisce collegamenti rapidi, con opzioni per modificare l'indirizzo di gestione dello switch, creazione di VLAN e configurazione delle impostazioni della porta. Una pagina di riepilogo del sistema fornisce un grafico del pannello frontale, che mostra quali porte sono attive.

Lo switch fornisce 180 W di potenza per le operazioni POE, quindi può supportare fino a 11 dispositivi se stanno tutti tirando i primi 15.4W. Tuttavia, non tutti i dispositivi sono affamati di potere, quindi probabilmente puoi cavartela con di più.

Utilmente, puoi anche assegnare una delle tre priorità di potenza a ciascuna porta Poe, quindi l'interruttore chiuderà i dispositivi non essenziali prima quando si avvicina al carico massimo. Insieme a una fine gamma di caratteristiche QoS, ci sono anche molte misure di sicurezza, tra cui 802.Autenticazione della porta 1x e ACL basati su IP e Mac estesi.

Le porte designate come protette consentiranno solo ai dispositivi connessi di comunicare con quelle su porte non protette. Questo potrebbe essere utile se hai utenti finali di cui non si è sicuri lo stato di sicurezza.

Le caratteristiche Green Ethernet di Cisco sono simili a quelle offerte dal D-Link DGS-1248T e comprendono le modalità di rilevamento energetico e di portata a breve. Il primo mette a dormire le porte inattive per ridurre il consumo e le accende nel momento in cui rileva l'attività. La modalità di portata a breve termine indica la lunghezza del cavo e ridurrà l'utilizzo dell'alimentazione se è inferiore a 50 metri, ma questa funzione è supportata solo nei modelli Gigabit della serie 300.

Il routing L3 statico è disponibile su tutti i nuovi modelli di switch ed è abilitato tramite la CLI, dove si attiva o si spegne semplicemente. Una volta abilitato, lo switch può instradare il traffico tra diverse VLAN e sottoreti, evitando la necessità di acquistare un router separato.

L'SF300-24P offre un buon mix di funzionalità che pochi altri fornitori possono abbinare a questo prezzo. Non offre entrambe le modalità Ethernet Green Ethernet di Cisco, ma il supporto per Poe aggiunge molto valore, così come il routing L3 statico e i controlli di accesso difficili.