Recensione di Adobe Fireworks CS3

Recensione di Adobe Fireworks CS3
£ 243 PRICE quando viene rivisto

Quando Adobe assunse Macromedia, c'erano dubbi sul fatto che avrebbe continuato a sviluppare fuochi d'artificio. Senza la nuova interfaccia CS3 condivisa, e con alcune delle sue funzionalità promesse ancora mancanti nella beta della stampa in esame, sembra certamente semi-indipendente. Ma la buona notizia è che i fuochi d'artificio sono ancora qui e sparano su tutti i cilindri.

Fireworks offre un buon mix di capacità di modifica vettoriale e bitmap, ma naturalmente, non può competere su tutti i punti con le ammiraglie grafiche di Adobe. Invece, tutti e tre sono ora progettati per funzionare a mano grazie alla nuova capacità di Fireworks CS3 di aprire Photoshop PSD e ILLILTTER AI Files. Per rendere l'integrazione il più fluida possibile, la gestione degli strati di fuochi d'artificio è stata rielaborata per supportare gruppi gerarchici e sottogruppi, il che rende più gestibile il lavoro con layout complessi.

Inoltre, i fuochi d'artificio CS3 ora supportano le modalità di miscela basate su BitMap di Photoshop, nonché effetti di strato come smussature, luci e ombre di caduta, che possono essere applicate come effetti dal vivo. Questa non è l'esplosione del nuovo potere che può sembrare, poiché i fuochi d'artificio hanno già offerto i propri equivalenti e lo fa ancora per la compatibilità all'indietro. Tuttavia, essere in grado di applicare tutti gli effetti da una singola finestra di dialogo è più efficiente e incoraggia la sperimentazione, e significa anche che possono essere aperti ricchi progetti a strati e ora anche salvati al formato PSD.

Il vantaggio principale dell'approccio principalmente vettoriale dei fuochi d'artificio è la velocità e il controllo con cui i progetti possono essere costruiti. Questa efficienza è ora potenziata con una gamma di elementi di costruzione pre-forniti. Esistono una serie di nuove forme automatiche con intelligenza di editing incorporato che puoi trascinare sui tuoi layout, come calendari, diagrammi di flusso e un'opzione Inspire, che genera casualmente una nuova forma ogni volta che fai clic su di essa. Più significativi sono i mattoni della nuova palette di biblioteche comuni, tra cui più simboli del diagramma di flusso, proiettili grafici e widget flex, che sono anche condivisi con l'ultimo flash. Esistono componenti di interfaccia utente pre-costruiti, come pulsanti, pannello, barra dei pulsanti e scatola combinata, ognuno dei quali può essere trascinato sul layout per creare rapidamente un'interfaccia per una RIA (ricca applicazione Internet).

Ciò che rende i componenti nella biblioteca comune diversa è che rappresentano una nuova forma di "simbolo ricco" - non in termini di aspetto (il loro stile è semplice), ma in termini di modifica del potenziale. In precedenza, l'aggiunta di un'istanza in stile di un pulsante era un laborioso processo manuale; Ora, puoi semplicemente cambiare il testo dell'etichetta del pulsante ed è in alto, su e giù i colori dello stato nella tavolozza delle proprietà della nuova simbolo. Sia i simboli ricchi che tradizionali offrono anche un nuovo supporto per il "ridimensionamento a 9 slitti" intelligente ". Questo ti consente di controllare come ogni sezione di un simbolo si ridimensionerà in orizzontale e verticalmente, in modo da poter assicurarsi che un pulsante mantenga gli stessi angoli arrotondati senza distorsione qualunque dimensione sia visualizzato.

Tutti i simboli creati nei fuochi d'artificio CS3, comprese le loro impostazioni di ridimensionamento, sono completamente supportati in Flash CS3 Professional e puoi anche esportare interfacce RIA create con i widget della libreria comuni come MXML per l'uso in Flex. L'integrazione successiva con Dreamweaver del partner di lunga data di Fireworks rimane ancora più importante. Qui, il codice CSS/HTML esportato è stato serrato per un posizionamento e una gestione dei menu basati su CSS più efficienti, con stili salvati nella testa del documento piuttosto che in linea. Il più impressionante è la capacità di incollare direttamente qualsiasi oggetto copiato direttamente in Dreamweaver CS3 - Se è necessario modificarlo in seguito, il collegamento e le impostazioni di ottimizzazione vengono mantenute automaticamente.